Avviso agli iscritti

 

In aderenza al DPCM dell’11.03.2020 e successive integrazioni, gli Uffici dell'Ordine sono attualmente chiusi al pubblico fino a nuovo avviso.

 

Si invitano i colleghi a prendere visione delle disposizioni operative degli uffici dell’Ordine a questo link.

SEM. 267 - IL RISCHIO SISMICO NEI PORTI MARITTIMI ITALIANI


L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con PIANC-Italia (Permanent International Association Navigation Congress), il 18/07/2019 propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema “Il Rischio Sismico Nei Porti Marittimi Italiani”.

A seguito di forti terremoti, avvenuti sia in passato (Loma Prieta negli Stati Uniti, 1989; Kobe in Giappone, 1995; Tokachi-Oki in Giappone, 2003), che recentemente (Port-au-Prince nello stato di Haiti, 2010; Maule in Cile, 2010; Tohoku in Giappone, 2011; Kaikoura in Nuova Zelanda, 2016), numerose strutture portuali, in particolare le opere di accosto, sono state danneggiate non solo in vicinanza dell’epicentro, ma anche a distanze considerevoli, a causa dei fenomeni di amplificazione sismica e di instabilità del terreno, quali liquefazione e cedimenti indotti dallo scuotimento sismico.

L’ubicazione in zone a sismicità medio-elevata di numerosi ed importanti porti marittimi italiani costituisce una condizione di potenziale rischio al verificarsi di un evento sismico.

In questo contesto, la Fondazione Centro Europeo di Formazione e Ricerca in Ingegneria Sismica, EUCENTRE è attivamente impegnata nel campo delle politiche pubbliche per la valutazione e la mitigazione del rischio sismico di porti marittimi. In particolare, nell’ambito di una convenzione con il Dipartimento della Protezione Civile e con il supporto del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici (Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti) e di PIANC (Permanent International Association Navigation Congress) Italia, è stata messa a punto una banca dati informatica con interfaccia cartografica georeferenziata GIS, fruibile tramite web come piattaforma webGIS, per la valutazione dei fattori che concorrono alla definizione del rischio sismico dei porti marittimi italiani.

Tale piattaforma non solo raccoglie i dati tecnici relativi ai porti, ma costituisce anche un potente strumento di elaborazione dei dati primitivi mediante l’applicazione degli strumenti di calcolo messi a punto per la valutazione del potenziale di liquefazione, dei cedimenti indotti nel terreno e del danno sismico atteso alle strutture portuali.


Le iscrizioni sono chiuse -

Inizio e durata del corso

Inizio del corso: 18/07/2019 14:30:00 - Durata del corso: 4 ore

Costi

La partecipazione è gratuita.

Programma

Scarica la locandina

GIORNATE

Data: 18-07-2019 Inizio: 14:30 Fine: 19:00
Sede: Parlamentino - IV Piano Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Via Nomentana 2 - Roma - - - - RM
Note:


Requisiti di ammissione

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

Materiale didattico

Le dispense dei docenti saranno distribuite esclusivamente attraverso Internet, in formato elettronico.

Attestati

Gli Ingegneri iscritti ai rispettivi Albi potranno scaricare l’attestato di partecipazione accedendo all'area personale del sito www.mying.it, non appena registrati i CFP conseguiti.

Tutti gli altri partecipanti dovranno inoltrare la richiesta di rilascio dell'attestato di partecipazione al corso inviando una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell'oggetto il codice assegnato all'evento.

Condizioni generali

Prima di procedere con l'iscrizione al corso leggere attentamente le norme allegate.
Leggere documento


Le iscrizioni sono chiuse -


Avviso COVID

In aderenza al DPCM dell’11.03.2020 e successive integrazioni, gli Uffici dell'Ordine sono attualmente chiusi al pubblico fino a nuovo avviso.
Si invitano i colleghi a prendere visione delle disposizioni operative degli uffici dell’Ordine a questo link.

Richiesta informazioni

Si comunica che tutte le informazioni inerenti i seminari di formazione che non siano già sul sito, dovranno essere richieste al seguente recapito telefonico 06-487931230 esclusivamente negli orari:


  • dal lunedì al giovedì dalle ore 10,30 – 12,30 / 15,30 – 17,30
  • venerdì dalle ore 10,30 – 12,30

oppure al seguente indirizzo di posta elettronica: formazione@ording.roma.it.


Si comunica che tutte le informazioni inerenti i corsi di formazione che non siano già sul sito, dovranno essere richieste al seguente recapito telefonico 06-487931230 esclusivamente negli orari:


  • dal lunedì al giovedì dalle ore 10,30 – 12,30 / 15,30 – 17,30
  • venerdì dalle ore 10,30 – 12,30

oppure al seguente indirizzo di posta elettronica: corsi@ording.roma.it.

Metodi di pagamento

E' possibile procedere al pagamento dell'iscrizione agli eventi di formazione con le seguenti modalità::


  • Per mezzo di bonifico bancario - IBAN IT83Q0335901600100000112732 (Banca Prossima)
  • Per mezzo di carta di credito e paypal
  • Per mezzo di pagamento direttamente presso ufficio cassa sito nella sede dell’Ordine

Info

Orari apertura uffici

Lun 09:30 - 12:30 14:30 - 17:30
Mar 09:30 - 12:30 14:30 - 17:30
Mer 09:30 - 12:30 14:30 - 17:30
Gio 09:30 - 12:30 14:30 - 17:30
Ven 09:30 - 12:30 pomeriggio chiuso
Sab/Dom chiusura uffici

La Segreteria dell'Ordine chiude alle ore 16.00

torna all'inizio del contenuto