COD 519 - In presenza - DIGITALIZZAZIONE E SOSTENIBILITÀ NEL PATRIMONIO EDILIZIO PUBBLICO - La digitalizzazione delle stazioni appaltanti: la trasformazione del processo progettuale e realizzativo


L’INAIL, Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma e l’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia, propongono un seminario tecnico gratuito sul tema: La digitalizzazione delle stazioni appaltanti: la trasformazione del processo progettuale e realizzativo   La digitalizzazione e la trasformazione digitale che si sta attuando nel mondo delle costruzioni richiede un nuovo approccio in ambito appalti pubblici. La direttiva Europea 2014/24/UE e il nuovo codice degli appalti (decreto legislativo n.50 del 2016) hanno gettato le basi normative e quello che nel codice è solo un suggerimento si trasforma in obbligo con il decreto del ministero delle infrastrutture e trasporti n. 560/2017. Dal punto di vista della stazione appaltante gestire i progetti attraverso l’utilizzo dei nuovi metodi rappresenta quindi un obiettivo  che garantisce maggiore trasparenza,  qualità e un miglior controllo sui tempi e costi di realizzazione. Il 3° seminario dal titolo “La digitalizzazione delle stazioni appaltanti: la trasformazione del processo progettuale e realizzativo” ha come scopo principale approfondire diversi temi, nello specifico i primi due interventi riguarderanno la qualificazione delle stazioni appaltanti, l’utilizzo dei nuovi metodi e processi per il miglioramento della salute e sicurezza sul lavoro, le figure professionali “BIM” e il loro assetto organizzativo. Gli ultimi due interventi approfondiranno il rapporto tra stazione appaltante e progettisti anche attraverso un progetto in fase di realizzazione. Da un lato i committenti privati e le stazioni appaltanti pubbliche devono predisporre standard e procedure per l’avvio dei lavori in digitale, dall’altro i progettisti e le imprese devono rispondere alle loro richieste e sviluppando e costruendo nuovi asset digitali utili e necessari alla realizzazione delle opere stesse.

Inizio e durata del corso

Inizio del corso: 01/12/2022 - Durata del corso: 4.30 ore

Programma

Scarica la locandina

Per iscrizioni, disponibilità, costi, requisiti di ammissione


Vai alla pagina dell'evento


Metodi di pagamento

E' possibile procedere al pagamento per la partecipazione agli eventi di formazione esclusivamente online sul sito www.foir.it, al momento dell'iscrizione.


Info

Orari apertura uffici

Lun 09:30 - 12:30 14:30 - 17:30
Mar 09:30 - 12:30 14:30 - 17:30
Mer 09:30 - 12:30 14:30 - 17:30
Gio 09:30 - 12:30 14:30 - 17:30
Ven 09:30 - 12:30 pomeriggio chiuso
Sab 09:30 - 12:30 pomeriggio chiuso
Dom chiuso

La Segreteria dell'Ordine chiude alle ore 16.00

torna all'inizio del contenuto